Come potenziare il segnale WiFi: guida completa

Come potenziare il segnale WiFi: guida completa

Potenziare il segnale WiFi è la soluzione necessaria nel caso la connessione wireless di casa o dell’ufficio non funzionasse bene. Magari per via della disposizione del router o dei locali della tua casa, non riesci a connetterti in camera o nello studio e, quindi, vorresti capire come fare per risolvere questo fastidioso problema. Nessun problema, leggi le prossime righe della nostra guida completa per potenziare il segnale WiFi e troverai parecchie informazioni utili.

Per prima cosa, cominciamo la nostra guida sottolineando delle semplici nozioni base per predisporre efficientemente la tua connessione wireless:

La posizione giusta del router. E’ importante, infatti, trovare il giusto collocamento al fine di far arrivare internet in più ambienti possibili. Eventuali muri spessi possono ostacolarne il segnale, come anche altri apparecchi ad onde, ad esempio i telefoni cordless. In quest’ultimo caso, cerca di tenere una certa distanza tra i dispositivi che potrebbero interferire.

Trovare il canale wireless idoneo. Soprattutto se si hanno dei vicini con le loro reti wifi, può capitare che queste ultime interferiscano con la tua rete. In questo caso, occorre sfruttare la possibilità offerta dalla tecnologia WiFi e cercare il canale di trasmissione meno utilizzato per la trasmissione.

Dotarsi di apparecchi hardware di ultima generazione. Utilizzare dei dispositivi nuovi ed aggiornati permette di avere più chance che la tua rete WiFi sia veloce e stabile. Ti sono mai capitati problemi di disconnessione frequente? Probabilmente possono dipendere dal modello di router che stai utilizzando.

Seguendo questi consigli, dovresti inizialmente riuscire ad installare una rete WiFi stabile. Può capitare, tuttavia, soprattutto in case su più piani o con mura molto spesse o per altri fattori, che sia necessario potenziare il segnale WiFi. Per compiere quest’operazione, le soluzioni di gran lunga più efficienti sono due: i range extender e gli adattatori Powerline. Tralasciamo soluzioni fai da te che puoi trovare abbondantemente descritte in internet come la lattina di bibita applicata dietro all’antenna del router, in quanto sicuramente avrà un minimo impatto a livello di funzionalità ma per avere risultati maggiormente più apprezzabili non è abbastanza.

I range extender sono dei ripetitori del segnale WiFi proveniente dal router, in grado di portarlo in ambienti distanti. Il prezzo varia dai 19 € ai 50 € e sono semplicissimi da installare e configurare. Se sei interessato all’acquisto, puoi prendere in considerazione il TP LINK TL-WA854RE, ottima qualità ed altamente economico. Di seguito il pulsante per comprarlo su Amazon:

Gli adattatori Powerline sono la seconda soluzione che ti proponiamo per potenziare il segnale WiFi e a nostro avviso la migliore. Abbiamo già scritto un articolo su cosa sono e come funzionano gli adattatori Powerline e ti consigliamo di leggerlo per comprendere a fondo le potenzialità di questi dispositivi. In pratica, sfruttano la corrente elettrica della casa per portare la connessione internet in qualsiasi ambiente ove sia presente un presa dell’elettricità.

Allora, hai deciso come potenziare il segnale WiFi? Facci sapere tramite i commenti come hai fatto! E ricordati di condividere con i tuoi amici la nostra guida, basta un veloce click sui bottoni social!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *