Forex come funziona e che cos’è

Forex come funziona e che cos’è

Da tempo ormai si sente parlare di mercato Forex e di facili guadagni. Esattamente, però, Forex come funziona e che cos’è? In questo articolo, vedremo di riassumere tutte le nozioni che girano attorno a questo argomento. Tratteremo, quindi, del mercato Forex come funziona, che cos’è, quali sono i vantaggi ed i rischi connessi.

Innanzitutto, che cos’è il Forex? Il Forex, a volte abbreviato FX, è il mercato di scambio delle valute ( dollaro, euro, etc…) in tempo reale. Una volta era dominio esclusivo delle banche e delle grandi aziende finanziarie; al giorno d’oggi, con internet, è diventato un mercato di trading di uso comune e, di conseguenza, aperto a tutti. Come per la maggior parte dei mercati finanziari, il guadagno si realizza tramite la speculazione sullo scambio delle valute.

In pratica, quindi, Forex come funziona? Il Forex trading si basa sulla compravendita simultanea delle valute: più precisamente, nel momento in cui si acquista una valuta, se ne vende un’altra. Le valute sono sempre trattate in coppia: prendiamo per farci un’idea EUR/USD, euro su dollaro. Di seguito, poniamo un esempio pratico della compravendita di valute nel Forex:

Ad oggi, ci troviamo il valore euro su dollaro a questo livello EUR/USD = 1,05685. Possiamo, quindi, dire che:

  • La valuta a sinistra del segno “/” (slash), nel nostro caso EUR (euro), è detta valuta base
  • La valuta a destra, nel nostro caso USD (dollaro statunitense), è la valuta quotata (detta anche secondaria)
  • Se vuoi comprare, il tasso di cambio (1,05685) ti indicherà quanto devi pagare in termini di valuta quotata (USD) per acquistare un’unità di valuta base (EUR). Quindi, basandoci sul nostro esempio, dovrai pagare 1,05685 dollari statunitensi per acquistare 1 euro.
  • Se vuoi vendere, invece, il tasso di cambio ti indicherà quante unità della valuta quotata (USD) ricevi vendendo un’unità della valuta base (EUR). Con parole più semplici, vendendo 1 euro riceverai 1,05685 dollari statunitensi.

A conti fatti, quindi, non è così difficile usare il mercato Forex, vero? Come facciamo a guadagnare col Forex trading, però? Semplicissimo: speculando sulla compravendita di valute. Tornando al nostro esempio precedente, poniamo di voler investire 1000 € sul cambio EUR/USD = 1,05685. Il nostro bilancio sarà pari a +1000 €/ – 1056,85 $. Dopo un certo lasso di tempo, il tasso di cambio arriverà a quota 1,1500. Decidendo di scambiare i nostri 1000 € in questo preciso momento, ci troveremo un balance di -1000 €/ +1150 $ e il nostro computo totale sarà così di:

EUR +1000 – 1000 = 0

USD -1056,85 + 1150 = + 93,15

Il nostro guadagno sarà così di 93,15 dollari statunitensi.

Ora vediamo nel dettaglio quali possono essere i vantaggi del Forex trading:

– Mercato aperto 24 ore su 24, 5 giorni su 7 in tutto il mondo;

– Capitale iniziale minimo per accedere al trading;

– Nessuna commissione richiesta sulle transazioni;

– Ordini piazzati istantaneamente ed alta liquidità del mercato Forex;

In questo articolo abbiamo visto il mercato Forex come funziona e che cos’è. Vi invitiamo a leggere anche la nostra guida su come funziona la leva nel Forex, grazie alla quale anche con investimenti di capitale ridotti è possibile controllare contratti dal valore elevato e, quindi, raggiungere un livello di speculazione più elevata. Nei prossimi tutorial, spiegheremo il significato dei termini tecnici utilizzati ( Ask, bid, etc. ) nel mercato Forex e approfondiremo l’argomento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *