Quale metal detector comprare nel 2016

Quale metal detector comprare nel 2016

Quale metal detector comprare nel 2016 è il tema di questo articolo. Questo particolare e poco convenzionale hobby si sta diffondendo parecchio nel nostro paese e, per questo motivo, abbiamo deciso di creare una guida sull’argomento, in modo tale da aiutare anche i principianti che vogliono avvicinarsi a questo mondo nella scelta del loro nuovo dispositivo.

Per comprendere quale metal detector comprare nel 2016, bisogna infatti tenere in considerazione diversi fattori:

– La profondità di ricerca;

– La dimensione degli oggetti che si cercano;

– Il tipo di metallo che compone gli oggetti che si cercano;

– Il tipo di terreno dove si andrà ad usare il metal detector.

La profondità di ricerca, solitamente, è la domanda principale che pongono le persone avviate verso l’acquisto di un metal detector. Per rispondere a questa domanda, tuttavia, bisogna tenere presente gli altri fattori precedentemente indicati, da cui effettivamente dipende il buon lavoro del metal detector. Per fare un esempio, infatti, una moneta da 1 € può essere rilevata fino a 15 cm di profondità da una macchina basilare, con i metal detector migliori è possibile arrivare fino a 50 cm.

Detto ciò, vediamo allora quale metal detector comprare nel 2016.

Per chi guardasse al prezzo, in rapporto ad una qualità soddisfacente per iniziare ad utilizzare un metal detector, consigliamo il LAFAYETTE GC-1005, dispositivo analogico che permette di rilevare qualsiasi metallo ed emette in caso di ritrovamente dei suoni tramite altoparlante o auricolari, se collegati. Il costo è di 38 €. Per facilitare l’acquisto, di seguito troverete il pulsante per effettuare l’acquisto su Amazon Italia.

Passando ad un livello successivo sempre ad un prezzo decisamente buono, circa 88 €, troviamo il Deep Target, cercametalli prodotto dalla ditta tedesca Seben Gmbh. Completamente automatico, promette di rilevare monete fino ad una profondità di 25 cm, anche se in teoria promette di arrivare fino a 2 metri.

Per chi volesse scegliere quale metal detector comprare nel 2016 con una qualità più avanzata dei precedenti, la scelta può orientarsi sul Bounty Hunter Tk4, un apparecchio ottimo ad un prezzo molto buono: solo 116 €. Questo metal detector è digitale e vanta una profondità elevata per ricercare qualsiasi tipo di metallo.

Ultimo nell’elenco ma decisamente il migliore, vi proponiamo il Garret Ace 150, uno dei cercametalli tra i più venduti. Ad un prezzo non troppo eccessivo per la qualità in gioco, 182 € circa, il Garret Ace possiede 3 diversi programmi di ricerca pre impostabili per la ricerca ( tutti i metalli, monete e gioielli ) e da delle comode indicazioni sul tipo di metallo rinvenuto e la profondità sul display. Ha inoltre diversi toni di avviso acustico per la rilevazione dei metalli e viene fornito un DVD di aiuto che spiega come utilizzarlo.

In questa guida abbiamo visto quale metal detector comprare nel 2016, tutti modelli decisamente validi. E voi cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti e non dimenticate di condividere il nostro articolo tramite i pulsanti social!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *